In offerta!

Gas radon: monitoraggio e bonifica negli edifici scolastici

20,00 10,00

Gas radon. Monitoraggio e bonifica
Interventi di mitigazione in edifici scolastici

Giovanni Zannoni, Carlo Bigliotto

spedizione in 24 – 48 ore

Il gas radon, seconda causa di neoplasie polmonari dopo il fumo di sigaretta, è un gas nobile presente nel terreno che penetra nelle nostre case prevalentemente attraverso l’attacco a terra degli edifici. I metodi di controllo e di mitigazione di questo flusso sono numerosi ma in buona parte elaborati da enti e organismi stranieri, prevalentemente anglosassoni, e studiati per essere applicati a tipologie e tecnologie edilizie che differiscono in modo a volte sostanziale dalla nostra tradizione costruttiva. Era quindi necessario verificare l’applicabilità di queste metodologie traslandole nel nostro panorama edilizio per mettere a punto dei sistemi, delle tecniche e dei materiali adatti alle tipologie e alla  tecnologie costruttive del nostro paese. Questa prima attività sperimentale, resa possibile soprattutto grazie a una convenzione fra l’università IUAV di Venezia e il Consorzio BIM Piave di Belluno, ha riguardato una serie di edifici scolastici della Regione Veneto per i quali vengono riportate le schede progetto.

INDICE

Presentazione
L’attività del Consorzio BIM Piave e l’iniziativa di bonifica radon nelle scuole
ing. Giovanni Piccoli

Introduzione
L’attività del Consorzio BIM Piave e l’iniziativa di bonifica radon nelle scuole
prof. arch. Giovanni Zannoni

1. L’iniziativa di monitoraggio scuole nella Regione Veneto e il ruolo di ARPA Veneto
Elena Caldognetto, Flavio Trotti

2. I risultati del monitoraggio scuole in provincia di Belluno
Lucio Pasquini, Mattia Scola

3. Dalla teoria alla pratica: l’attività di sperimentazione delle tecniche di mitigazione radon nelle scuole del Veneto
Giovanni Zannoni

4. Dati statistici sugli edifici e sulle tecniche di bonifica
Carlo Bigliotto

5. Suggerimenti metodologici per le misure di Monitoraggio
Andrea Bertolo

6. Prime conclusioni, proseguimento dell’attività e considerazioni operative
Giovanni Zannoni, Carlo Bigliotto

I progetti di bonifica

1. Alleghe, (Belluno) scuola elementare “Domenico Rudatis”
2. Battaglia Terme, (Padova) scuola media “A. Volta”
3. Canale d’Agordo, (Belluno) scuola materna privata
4. Domegge di Cadore, (Belluno) scuole medie
5. Falcade, (Belluno) scuola elementare “Marmolada” di Caviola
6. Feltre, (Belluno) scuola elementare “G. Allegri” di Foen
7. Feltre, (Belluno) scuola materna di Vellai
8. Fonzaso, (Belluno) scuola elementare di Arten
9. Galzignano, (Padova) scuola materna e asilo nido
10. Lamon, (Belluno) scuola elementare “J. Facen”
11. Lamon, (Belluno) scuola media “Istituto Comprensivo
12. Livinallongo, (Belluno) scuola materna elementare
13. Mel, (Belluno) scuola materna “Mons. F. Rosada”
14. Monselice, (Padova) scuola elementare “Giorgio Cini”
15. Ponte nelle Alpi, (Belluno) scuola materna privata “Don F. Zalivani” di Polpet
16. Ponte nelle Alpi, (Belluno) scuola elementare di Col di Cugnan
17. Recoaro Terme, (Padova) scuola materna ed elementare di Rovegliana
18. Rosà, (Vicenza) scuola materna “S. Maria Goretti”
19. Rosà, (Vicenza) scuola elementare “S. Pellico”
20. Selva di Cadore, (Belluno) scuola elementare “S. Fosca”
21. Sappada, (Belluno) scuola elementare e media
22. Trichiana, (Belluno) scuola elementare “G. Mameli”
23. Vedelago, (Treviso) scuola “Maria Immacolata” di Casacorba
24. Valli del Pasubio, (Vicenza) scuola materna privata “Santa Maria”
25. Chiuppano, (Vicenza) scuola materna privata Parrocchiale “Monumento ai caduti”

Informazioni aggiuntive

ISBN

978-88-86729-87-1

formato

17 x 24 cm

pagine

192

Carrello Prodotto rimosso. Annulla
  • Il carrello è vuoto.
error: Contenuto protetto.