Si avvisa che gli uffici saranno chiusi dal 2 al 25 agosto 2021. Gli ordini pervenuti dal 2 agosto 2021 verranno evasi alla riapertura degli uffici il 26 agosto 2021.

Il recupero del patrimonio scolastico a Bologna (1960-1980)

10,40

Criteri e metodi per un modello bioclimatico

Cecilia Mazzoli

eBook in formato PDF

Lo studio affronta la tematica del recupero del patrimonio edilizio scolastico realizzato nel corso del secondo Novecento con procedimenti costruttivi prefabbricati in conglomerato cementizio armato, con un focus specifico sull’esperienza bolognese degli anni “1960-80”. Il caso di Bologna costituisce infatti un significativo campione di indagine per due ragioni: la prima è inerente all’evento sismico del 2012 che ha evidenziato alcune criticità sotto il profilo dell’adeguamento agli standard di sicurezza strutturale previsti dalla normativa vigente; la seconda è strettamente correlata all’istanza dell’efficientamento energetico associato alla manutenzione edilizia, alla riduzione delle emissioni inquinanti e al miglioramento dei requisiti d’uso. Su questo duplice binario si muove quindi il percorso di indagine qui rappresentato, che intende esplorare la possibilità di impiegare strumenti e metodi che attengono a un modello di edificio bioclimatico in alternativa a quello di tipo “adiabatico”, fornendo al contempo un indirizzo progettuale coerente con le odierne dinamiche che guidano la gestione digitalizzata di prodotto e di processo. L’ultimo capitolo del volume riferisce dell’attività sperimentale condotta in questi anni presso i laboratori dell’Università di Bologna e dell’École Nationale Supérieure d’Architecture de Paris-Malaquais sul tema dell’innovazione tecnica dei componenti edilizi di facciata.

Cecilia Mazzoli
Laureata in Ingegneria Edile-Architettura e Dottore di ricerca in Architettura presso l’Università di Bologna e l’Université de Paris-Est, svolge attività di didattica e di ricerca presso il Dipartimento di Architettura dell’Università di Bologna nell’ambito delle tematiche appartenenti al profilo disciplinare dell’Architettura Tecnica, collaborando a progetti di ricerca competitivi UE. È autrice di articoli su riviste internazionali nel campo della riqualificazione prestazionale del patrimonio esistente.

Informazioni aggiuntive

ISBN

978-88-96386-90-3

pagine

216

collana

Ti potrebbe interessare…