La rete ecologica per la riqualificazione di ambienti fluviali

25,00

Raffaela De Martino

spedizione in 24 – 48 ore

Riqualificare ambienti fluviali è di importanza vitale per garantire lo sviluppo armonico del territorio antropizzato che è caratterizzato da delicate condizioni ambientali e da conflitti generati dai diversi interessi delle comunità che li abitano e li modificano, in funzione delle loro complesse istanze evolutive.
Negli ultimi anni molti corpi idrici fluviali sono stati sottoposti a violente aggressioni antropiche che hanno modificato completamente le caratteristiche ecologiche, idrauliche e paesaggistiche di tali ambienti. La qualità e le dinamiche dei fiumi sono fortemente influenzate sia dalle condizioni dei territori che il corso d’acqua attraversa, sia dalle relazioni fisiche ed ecologiche che il fiume stesso stabilisce con gli ambienti attraversati. Queste considerazioni costituiscono il punto di partenza delle riflessioni condotte all’interno di questo volume in cui si definisce un quadro metodologico di riferimento rivolto al miglioramento della qualità ecosistemica di ambienti fluviali attraverso la costruzione di una rete ecologica. Le metodologie progettuali, le tecniche d’intervento e la modellistica matematica, con speciale attenzione alla ricomposizione della dialettica natura-costruito, trovano applicazione nella prospettiva di un riequilibrio dei rapporti di uso/evoluzione/consumo della risorsa territorio.

L’acquisto include l’allegato La rete ecologica per la riqualificazione di ambienti fluviali scaricabile nella sezione Download del proprio account EdicomStore.

Informazioni aggiuntive

ISBN

978-88-96386-35-4

formato

21 x 29,7 cm

pagine

136