In offerta!

L’innovazione tecnologica e la sostenibilità nelle costruzioni

30,00 18,00

L’innovazione tecnologica e la sostenibilità nelle costruzioni

di Jacopo Gaspari

spedizione in 24 – 48 ore

Sfoglia l’anteprima

La questione della riduzione del fabbisogno energetico rientra in un più articolato processo di valutazione che coinvolge non solo le fasi di ideazione, progettazione e costruzione dell’opera, ma anche quelle della sua gestione, manutenzione, recupero, dismissione e riciclo. In quest’ottica questo volume illustra alcuni momenti chiave dell’evoluzione del processo progettuale legato all’attuale concezione di sostenibilità in architettura. Dagli utopici progetti di Richard Buckminster Fuller, passando per il Centre Pompidou, sino ad arrivare ad architetture contemporanee quali la sede della National Assembly for Wales di Richard Rogers Partnership, la Portcullis House of Parliament di Michael Hopkins & Partners, la sede amministrativa della Deutsche Messe di Hannover di Herzog + Partner, la Swiss Re Tower a Londra di Norman Foster, la Mediateque di Venisseaux di Dominique Perrault, la Torre Agbar a Barcellona di Jean Nouvel, il libro raccoglie una serie di riflessioni sul ruolo della tecnologia in rapporto al progetto di costruzione. L’analisi si concentra in particolare sulle forti sinergie che legano scelte architettoniche e soluzioni tecnologiche sin dalla loro concezione iniziale e sul rapporto tra innovazione tecnologica ed evoluzione del processo progettuale, indagando i fattori attraverso i quali la tecnologia diviene protagonista, tra luci e ombre, della ricerca di una dimensione sostenibile nelle costruzioni.

Prefazione
di Vittorio Manfron

Introduzione

1_Costruire sostenibile
Fondamenti teorici e riferimenti storici dello sviluppo sostenibile / La stagione delle grandi conferenze internazionali / Strategie e presupposti di un approccio sostenibile alle costruzioni / I nuovi fattori del processo edilizio sostenibile / I requisiti di sostenibilità nelle costruzioni / La certificazione dei materiali / I sistemi di valutazione e l’analisi del ciclo di vita esteso / Qualità e sostenibilità in edilizia / Il cantiere sostenibile / I sistemi costruttivi a secco / La strada dell’Hi-Tech

2_L’innovazione tecnologica per la sostenibilità
Le forme dell’innovazione / Le vie dell’innovazione / Una nuova dimensione di progetto / La concezione sperimentale della ricerca di Buckminster Fuller / Innovazione tra concezione e costruzione: il caso della Wichita House / Ricomporre un’idea / Ritorno al futuro: alcune considerazioni sull’opera di Buckminster Fuller / La scelta tecnologica come elemento di definizione del progetto / Tra passato e presente: le vicende del Centre Pompidou / Dall’Hi-tech all’High Technology Project

3_Tecnologie a tempo
La variabile tempo / Progetti per durare? / Il tempo di vita come parametro di progetto / La sede della National Assembly for Wales / Requisiti di progetto e sostenibilità della costruzione / Gerarchie tecnologiche e temporali / La sede degli uffici del Parlamento inglese: Portcullis House / Soluzioni tecnologiche e concezione strutturale in funzione di durabilità e sostenibilità / La materia del tempo / Sinergie costruttive

4_Sistema tecnologico e sistema ambientale
Il controllo ambientale come tema di progetto / Strategie per il controllo climatico dell’edificio / La sede amministrativa della Deutsche Messe di Hannover / Il controllo ambientale e la domanda di energia primaria / Le strade del cambiamento / La Swiss Re Tower di Londra / Progettare il “vuoto”: il sistema di ventilazione della Swiss Re Tower / Processo di sintesi: tra forma e struttura / Oltre l’eredità di Buckminster Fuller

5_Adattabilità tecnologica tra reversibilità e permanenza
Architetture in trasformazione / La reversibilità come tema di progetto / Opportunità e limiti della reversibilità nel progetto per la Médiatèque di Vénisseaux / Flessibilità d’uso e flessibilità tecnologica / Una trasformazione differenziata / La permanenza come tema di progetto / Caratteri di permanenza nel progetto per la Torre Agbar di Barcellona / Livelli di durabilità / Recuperare il nuovo?

Considerazioni conclusive

Bibliografia / Fonti iconografiche

Jacopo Gaspari
Architetto e Professore Associato di Tecnologia dell’Architettura presso il Dipartimento di Architettura dell’Università di Bologna dove insegna “Materiali e Progettazione di Elementi Costruttivi” nonché “Tecnologie per l’Efficienza Energetica”. I suoi ambiti di ricerca comprendono: Strategie per la Rigenerazione Urbana, Recupero edilizio ed Efficienza Energetica, Adattamento e Mitigazione ai Cambiamenti Climatici, Trasformazione dell’Ambiente Costruito. Il suo lavoro su questi temi è pubblicato a livello nazionale e internazionale.

Informazioni aggiuntive

ISBN

978-88-86729-89-5

formato

21 x 29,7 cm

pagine

208