Esperienze e racconti di architettture

25,00

Enrico Sicignano

spedizione in 24 – 48 ore

Un’antologia di opere di architettura contemporanea, ventitré contributi prodotti in circa venti anni, come epilogo di un percorso di indagine sviluppato dall’autore nel corso di “viaggi di studio”, primario veicolo di conoscenza che si alimenta nel rapporto diretto e fisico con le opere.
Ventitré contributi, più due interviste, che raccontano di opere, anche minori, di autori dell’architettura moderna e contemporanea e non solo dei protagonisti ma anche di tutti coloro che pur non essendo famosissimi, hanno dato, comunque ed in ogni caso, significativi contributi alla disciplina nel silenzio, nell’anonimato e lontano dai riflettori del successo. Autori straordinari che hanno fatto e scritto una parte importante e non trascurabile della Storia dell’Architettura Moderna e Contemporanea. Il volume è una sorta di repertorio costruito “in vitro”, “a posteriori”, non completo né esaustivo. Vuole essere piuttosto un momento di riflessione su quanto è accaduto a “campioni” dell’architettura negli ultimi decenni attraverso l’ibrida e feconda contaminazione di più settori disciplinari letti ed interpretati insieme e di più opere insieme, realizzate in vari contesti e tempi e “creature” figlie di diversi, qualificati autori. Questo tipo di ricerca è lucidamente consapevole di essere parte di un insieme più grande nel quale coesistono e mutuamente interagiscono, in quanto aspetti dello stesso essere, ricerche sulla struttura, sulla forma, sullo spazio, sul mondo dei segni e dei significati, sui complessi rapporti con le altre arti, con la scienza e con la tecnica, sul tempo e sulla società.

INDICE

Presentazione

Introduzione

AMERICA

USA
1. Eero Saarinen. Cappella Kresge, M.I.T. Cambridge, USA (1950-55)

2. Louis Kahn. Phillip Exeter Library, Exeter, New Hampshire, USA (1967-72)

3. Il DIA Art Foundation a Beacon, New York. Openoffice Arts + Architecture Collaborative

CUBA
4. Roberto Gottardi e Ricardo Porro: le dimenticate Scuole d’Arte di Cuba

AFRICA
5. Saija Hollmén, Jenni Reuter, Helena Sandman, Mikko Heikkinen, Markku Komonen: tre architetture minime in Guinea e nel Senegal

EUROPA

SVIZZERA
6. Dentro la natura: la stazione Stadelhofen a Zurigo di Santiago Calatrava

7. La Nuova Biblioteca della Facoltà di Giurisprudenza a Zurigo di Santiago Calatrava

8. Il disegno come memoria: il lungo viaggio di Rudolf Guyer dentro l’architettura

GERMANIA
9. Berlino: dalla fine della Seconda Guerra Mondiale alla caduta del Muro

10. Alle radici del movimento liturgico preconciliare. L’esperienza della Chiesa e delle Chiese tedesche nel XX secolo (prima metà e Secondo Dopoguerra)

ITALIA
11. Memorie di pietre tra le vie d’acqua (la Valle dei Mulini ad Amalfi) 12. Il restauro del ponte borbonico “Real Ferdinando” sul Garigliano. Lucio Morrica e Federico Mazzolani

13. La ricerca della forma classica nell’ingegneria italiana del ‘900: le strutture in cemento armato di Pier Luigi Nervi e Riccardo Morandi

14. Echi di fabbrica, la (ex) Landis & Gyr. Tra i capannoni abbandonati, un capolavoro del maestro Luigi Cosenza

15. Il linguaggio è moderno… ma le parole sono pietre 16. Tre nuove stazioni della Metropolitana di Napoli 17. Luoghi di transito 18. La stazione “Municipio” della Metropolitana di Napoli di Alvaro Siza Vieira ed Edoardo Souto de Moura

PORTOGALLO
19. Portogallo 2009

20. Il Teatro comunale di Faro di Gonçalo Sousa Byrne

21. La Biblioteca comunale di Viana do Castelo di Alvaro Siza Vieira

22. Uffici e galleria commerciale a Porto di Edouardo Souto de Moura

23. Scuola Superiore di musica dell’Istituto Politecnico di Lisbona di João Carrilho da Graça

DUE INTERVISTE
24. Un’intervista a Robert Venturi

25. Un’intervista a Paolo Soleri

Bibliografia integrativa aggiornata

 

Enrico Sicignano

Laureato a Napoli nel 1977, pratica l’Architettura e la insegna, quale professore Ordinario di Architettura Tecnica, all’Università degli Studi di Salerno. Le sue ricerche hanno da sempre riguardato le complesse relazioni tra la progettazione e la costruzione dell’architettura e in particolar modo le espressioni formali e linguistiche dei sistemi costruttivi, dei materiali della costruzione e dei materiali dell’architettura. È autore di numerose pubblicazioni e diverse monografie tra cui si segnalano Santiago Calatrava. Progetti e opere, cdp Editrice, Roma 1997; Grandi coperture, Officina Edizioni, Roma 2000; Tecniche antiche e moderne. 8 architetture contemporanee, CLEAN Edizioni, Napoli 2000; Architetture in cemento armato, Clean Edizioni, Napoli 2007; L’architettura dello spazio sacro, Rubbettino Editore, Soveria Mannelli (CZ) 2008; I campus di Fisciano e Lancusi, Università degli Studi di Salerno, Gangemi Editore, Roma 2011. Nel 1990 ha ricevuto la Menzione Speciale per la Generazione “Under 40’ al Premio di Architettura “Luigi Cosenza” e, nel 2012, la Menzione d’Onore – Medaglia d’Oro per l’Architettura Italiana alla Triennale di Milano per il progetto delle Residenze Universitarie nel Campus di Fisciano (Salerno).

Informazioni aggiuntive

formato

22 x 22 cm

pagine

220

ISBN

978-88-96386-78-1

collana

Culture costruttive per il recupero sostenibile

Ti potrebbe interessare…